INTENSITÀ DEL CAFFÈ: SCOPRI PERCHÉ È COSÌ IMPORTANTE!

WE PROVIDE 100% ORGANIC PRODUCTS

INTENSITÀ DEL CAFFÈ: SCOPRI PERCHÉ È COSÌ IMPORTANTE!

Apprezzare un buon caffè significa anche essere in grado di capirne le qualità. Una di queste qualità, la più importante a dire il vero, è l’intensità del caffè.

Che cosa si intende con intensità del caffè?

Nell’articolo di oggi, andremo a spiegarvelo, in modo che possiate fare chiarezza nella vostra mente ed iniziate a comprendere meglio quanta passione ed impegno sono riversati nelle nostre capsule.

Innanzitutto è bene mettere subito in chiaro che ci sono dei fattori che determinano l’intensità del caffè ancora prima che questo venga servito nella tazzina. Di seguito andiamo ad analizzare alcuni degli aspetti che vanno ad influire su questo parametro.

  • Il terroir, parola francese, è un concetto molto interessante. Esso lega il clima della zona di coltivazione alla sua altitudine. Generalmente, tanto più in alto cresce il caffè, tanto maggiore sarà la sua intensità.
  • Anche il momento del raccolto rappresenta una svolta fondamentale per determinare l’intensità del caffè. Infatti, come applichiamo costantemente alla scelta delle nostre capsule, il frutto deve essere colto al momento propizio della sua maturazione, poiché solo in questa maniera può rientrare negli standard di qualità ed intensità a cui ci atteniamo.
  • La selezione è, forse, il fattore più incisivo nella determinazione dell’intensità del caffè. Nella nostra selezione di miscele, crediamo che si tratti più di un’arte, che di una scienza. Infatti, questo è il momento in cui il duro lavoro nei campi viene verificato e solo i chicchi migliori vengono selezionati, per rientrare nel nostro programma di produzione. Grazie alla nostra grande esperienza, siamo in grado di scegliere solo i frutti migliori, garantendo delle capsule omogenee, con un’intensità del caffè costante per ogni tipologia.
  • Infine, l’ultimo parametro che va ad influenzare l’intensità del caffè è il confezionamento. Infatti, è molto importante che si utilizzino materiali idonei, che siano in grado di sigillare il contenuto delle capsule, per non far disperdere l’aroma e, di conseguenza, l’intensità che da esso deriva.

Come distinguere l’intensità del caffè

Ma quali sono le differenze percettive tra le varie intensità di caffè e, soprattutto, come si può capire che intensità ha una determinata capsula?
Per poter apprezzare l’intensità del caffè, si deve portare la tazzina a circa 15 centimetri dal proprio naso. Una volta in posizione, si inspiri in maniera decisa, per verificare quali aromi vengono emanati. In seguito, il gusto va a definire l’intensità. Effettuando un sorso si può percepire il modo in cui la bevanda si comporta. Chiaramente, maggiore è l’intensità e più importante sarà il suo aroma. Quindi, più è intenso, più il caffè sarà tendente all’amaro e maggiore sarà l’attivazione delle papille gustative. Tuttavia, è bene sottolineare che un buon caffè non è necessariamente sempre molto intenso.

Una domanda che spesso ci viene posta è la seguente:

Si può misurare in maniera oggettiva l’intensità del caffè?

La risposta è sì ed è un processo che effettuiamo per ogni nostra capsula. La scala standard di intensità del caffè varia tra 0 e 12;

Il modo migliore per comprendere a fondo questi concetti è quello di dedicarsi all’assaggio di caffè di intensità diversa. Consigliamo sempre di iniziare da una varietà forte, per comprendere a cosa corrisponda un alto grado di intensità di caffè.

CONDIVIDI l'articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email